NON SERVE ANDAR LONTANO..

…Basta imboccare l’autostrada MI-VA, direzione Sesto Calende, uscire a Vergiate, uscire dal paese e fermarsi al Bosco.

Qui si sale verso la cima della collina, poca roba, e ci si infila tra gli alberi

Ci sono piccoli salti, radici, anche un “buco” particolarmente suggestivo. Non è un bike-park, ovviamente, ma un’ottima palestra per chi è alle prime armi oppure vuole provare una nuova esperienza di DH.

Il percorso è adatto a tutti, con chicken-line un po’ ovunque, quindi ottimo per i neofiti.
Il percorso si fa tranquillamente in un’ora, quindi una mezza giornata è sufficiente per fare 3-4 discese.

Se volete provare, contattate : Bici&Biciclette

CAMPIONATO ITALIANO SLEDDOG STERRATO

Va bene lo ammetto: mai avrei pensato di partecipare ad un Campionato Italiano di Sleddog Dryland.
Tuttavia, ogni lasciata è persa, quindi ho fatto anche questa esperienza.
E, col senno di poi, direi: per fortuna!

Un posto magnifico, Gattinara, allietato da un tiepido sole autunnale che metteva in risalto colori fantastici.
Persone allegre, provenienti da tutt’Italia (per forza, era un Campionato Italiano), dalla Puglia fino al Trentino, tutti serissimi…fino a quando non hanno messo le gambe sotto il tavolo.
Poi concentrati in gara, con i cani più felici che mai…

Alcuni si sono entusiasmati per il dog-scooter e non hanno resistito alla tentazione di provarlo subito in gara

Altri hanno messo a dura prova il proprio amico fedele spronandolo alla corsa…con risultati alternanti
Tutti, ma proprio tutti si sono divertiti un sacco e non vedono l’ora di ripetere l’esperienza.
E noi saremo a loro disposizione, affinchè il mushing diventi un modo divertente di collaborare con il proprio cane.

Bagolino – DESIRE TO MUSH – quando la divulgazione è anche divertimento

La locandina già dice tutto. Desideri “mushare”? Qui puoi vedere tutte le opzioni possibili, dal QUAD, al carrello allo scooter, in tutte le declinazioni.

Si parte pesante, con una muta bella affiatata.

Si arriva leggeri, con il vento fra i capelli ed i piedi ben piazzati in pedana.

Alcuni usi impropri…

alcuni momenti di libertà…

Una piccola pausa ai box, prima della sgambata….

Una posizione plastica….

Una sgambata decisa…

E’ proprio vero che il dogscooter è donna!!! Sarà perchè è più facile e maneggevole della bici, sarà perchè è meno tecnologico e complicato, sta di fatto che le ragazze ne hanno fatto un buon uso…meditate, mariti e fidanzati! Natale si avvicina!!

Gente molto simpatica, ottimo cibo, grazie al Blumon Break, bellissima esperienza.
Grazie a tutti

Borno – !^ Trofeo AIM – Canicross, Bikejoring e Dogscootering

Le parole sono strane, ma l’attività è semplicissima e chiunque abbia un cane l’ha provata senza saperlo: l’attività all’aria aperta con il proprio quadrupede, da sempre, diverte e coinvolge i padroni bipedi…
Noi l’abbiamo provata in diretta, a Borno, Grazie all’AIM che ci ha invitato al suo primo appuntamento del circuito.
La gara si è svolta presso l’Adventure Land, e ha coinvolto cani e conduttori da tutt’Italia, con mezzi, anche abbastanza inusuali. Questo viene chiamato Carrello, anche se sembra una biga moderna.

La categoria dogscooter ha avuto tre partecipanti, uno con un mezzo autoprodotto, uno con uno scooter Gravity ed uno con uno scooter Kostka.

L’evento si è svolto in un week-end di sole, e anche i “più piccoli” se la sono goduta.

Chi ha avuto l’occasione di provare lo scooter, non è rimasto deluso. Chi non ha potuto provarlo, si è consolato altrimenti…

Una volta a casa, tutti i mezzi si sono messi a riposo…Come mai?

San Marino DownTown – Una gara da Titani

Si parte per andare a farsi una girata, sapendo che la gara, molto impegnativa, veloce e soprattutto tecnica, sarà affrontata da guerrieri imbattibili.

Abbiamo saggiato il terreno con la convinzione che tanto il percorso sarebbe stato troppo difficile, pensando che fosse sufficiente farsi vedere.

Poi ci abbiamo preso gusto, al punto di decidere che la gara era alla nostra portata.

Alessandro Abbona è il primo italiano che ha partecipato ad una vera gara di DH con uno scooter Gravity.

Senza sconti.

Un ringraziamento agli organizzatori Manuel e Manuele che ci hanno invitato alla gara e che si sono sbattuti come matti per la sua realizzazione.
A presto, ragazzi!

1 4 5 6
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com