I figli, solitamente, hanno passioni diverse da quelle dei propri genitori, ma a volte succede che lo spirito d’emulazione prevalga, dando vita ad imprese memorabili.

E’ il caso di Lorenzo Colombo, sedicenne di Stienta, che ha partecipato con il padre Davis alla Bike Night 2017 Ferrara-Mare.

Che c’è di speciale? C’erano molti partecipanti giovani in bicicletta…

Ecco, la cosa speciale è che Lorenzo ha partecipato utilizzando una footbike, ed è arrivato in fondo, insieme a tutti i membri del Team Aerelli.

Proprio per questa sua impresa straordinaria, Lorenzo è stato premiato, durante la terza edizione di “Festa Young”, organizzata dal CONI POINT di Rovigo il 19 aprile.

Il sindaco di Stienta Enrico Ferrarese e la consigliera allo sport Ilaria Zamberlan hanno proposto la sua candidatura, come miglior giovane sportivo del Comune per la tenacia e la volontà dimostrata durante la Bike Night, soprattutto perché si è cimentato in una disciplina sportiva poco conosciuta.

E’ molto confortante constatare che alcuni rappresentanti delle istituzioni abbiano il coraggio di fare scelte come questa, scegliendo di premiare chi, come Lorenzo, pratica uno sport nuovo per l’Italia, e ci auguriamo che anche il CONI, magari proprio partendo dal suo Point di Rovigo, scopra il monopattino sportivo e lo faccia crescere, dandogli spazio e visibilità.

Per ora un grazie a Lorenzo, che speriamo di ritrovare quest’anno tra i footbikers delle Bike Night.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com